Carrello 0
Il Poema Pedagogico di Anton Semënovic Makarenko. L’educazione per una società futura

Il Poema Pedagogico di Anton Semënovic Makarenko. L’educazione per una società futura

Vincenzo Sarracino

15,00

La riedizione de Il Poema pedagogico di A.S. Makarenko, pubblicato per la prima volta nel 1982, costituisce una formidabile sfida, sia dal punto di vista pedagogico che narrativo: una «sfida pedagogica», perché il modello rimanda ad un periodo lontano nel tempo (gli anni immediatamente successivi alla Rivoluzione di Ottobre, in Ucraina), condannato dalla Storia e dalla Politica; una «sfida narrativa» (il racconto di un processo di formazione di giovani trascurati dagli affetti e dalla vita), perché racconta in stile gorkiano, a tratti avvincente e appassionato, eventi realisticamente crudi di un Paese che, uscendo dal periodo buio dello zarismo, scommette sulla sua rinascita puntando sull’educazione, intesa come il fondamento che può condurre all’alba di un Mondo Nuovo, allietato dal «Sol dell’Avvenire».

Vincenzo Sarracino, già professore ordinario di Pedagogia generale e sociale nella Seconda Università degli Studi di Napoli, è attualmente professore straordinario presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, dove insegna Pedagogia sociale. Numerosissime le sue pubblicazioni. Per Cafagna Editore ha curato, con L. Ariemma, Pedagogia e società. Autori e modelli educativi tra Ottocento e Novecento (2016) e, con M. Musello, Scuola inclusiva e società aperta. Per una didattica e pedagogia dei Bes (2017). È in corso di pubblicazione Scrivere leggere insegnare, tra ricordi certi e altri vaghi.

Anno di pubblicazione

2018

Pagine

152

ISBN

978-88-96906-43-9

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close